Talita Kum. Tra Fidenza e Salsomaggiore, dal 5 Febbraio 2013

Talità Kum, “Ragazza, alzati!” ( http://bit.ly/WZb3bS ) Salsomaggiore Terme: l’albergo Aurora è diventato un approdo per chi è in difficoltà ( http://bit.ly/145bhnk )

L'ex albergo «Aurora», ora «Casa di accoglienza Anna Maria»

L’ex albergo «Aurora», ora «Casa di accoglienza Anna Maria»

L’ex «Aurora», ora «Casa Anna Maria», Via Cavour 11, Salsomaggiore Terme, è una residenza collettiva, realizzata dall’associazione no profit Talita Kum, fondata da Padre Mauro Ghedini, frate francescano, per famiglie e singoli in grave situazione economica: sfrattati, separati e disoccupati.

ADOZIONE IN VICINANZA, contribuisci a sostenere l’ospitalità a persone in gravi situazioni di indigenza! Tel. 335247083 (Padre Mauro Ghedini)

Qui un album di foto del mio personale percorsoTra Fidenza e Salsomaggiore“, dal Febbraio 2013, su Facebook: http://on.fb.me/18HDkcb con numerosi link a siti ed eventi. Un viaggio per immagini tra luoghi storici, antichi castelli, spledidi panorami, persone e famiglie in gravi difficoltà, punti di approdo e accoglienza…

Talita Kum, a Cangelasio (PR)

associazione no profit Talita Kum, fondata da Padre Mauro Ghedini

Progetto "Aurora", «Casa Anna Maria»

L’ex «Aurora», ora «Casa Anna Maria», Via Cavour 11, Salsomaggiore, è una residenza collettiva, realizzata dall’associazione no profit Talita Kum, fondata da Padre Mauro Ghedini, frate francescano, per famiglie e singoli in grave situazione economica: sfrattati, separati e disoccupati.


PERCORSI E DIRAMAZIONI. LINK UTILI

  • Jailhouse rock è una trasmissione radiofonica in onda su Radio Popolare. In Jailhouse rock storie di musica e di carcere si attraversano le une con le altre. Alla trasmissione collaborano detenuti del carcere romano di Rebibbia Nuovo Complesso e del carcere milanese di Bollate. Dando vita alla prima esperienza del genere, ogni settimana realizzano un Giornale radio dal carcere (Grc) in onda all’interno di Jailhouse rock, nonché delle cover degli artisti ascoltati nella puntata. Ospiti fissi, il provveditore all’amministrazione penitanziaria toscana Carmelo Cantone, il cappellano di Rebibbia Don Sandro Spriano, l’avvocato Mirko Mazzali e l’esperta di comicità e sentimenti reclusi Lucia Pistella. Ogni domenica dalle 21.00 alle 22.30 sulle frequenze della Lombardia, su quelle di Roma (103.3 Fm) e di altre radio di Popolare Network.” http://www.jailhouserock.it/Jailhouse Rock http://www.radiopopolare.it/trasmissioni/jailhouse-rock/A cura di Patrizio Gonnella e Susanna Marietti.
    Ogni lunedì in diretta sulle frequenze di Popolare Roma (103.3 Fm) dalle 21.00 alle 22.30 ogni domenica in replica nella stessa fascia oraria su Radio Popolare.
    [email protected]

———————————————————————————————————

  • Shobozan Fudenji, Tempio Buddhista Zen di Scuola Soto
    All’ombra dell’antico maniero dei Pallavicino sorge Fudenji, fra quelle colline che avevan visto il Beato Orlando de’ Medici, singolare figura di asceta, fra i boschi, fermo su una gamba sola a rimirare il sole di giorno e la luna di notte, in un lungo, solitario silenzio, dal 1360 e per 26 anni, vestito di un solo abito

http://www.fudenji.it/

  • “Fondato nel 1984, Shobozan Fudenji è il Tempio Buddhista Zen di Scuola Soto. Il monastero è situato a Bargone, una piccola località collinare ubicata tra Salsomaggiore e Tabiano Terme.Fudenji ospita una comunità religiosa di fede Buddhista, che vive secondo l’antica regola dei monasteri Zen, ed accoglie tutto l’anno praticanti provenienti da ogni parte del mondo.”

http://www.portalesalsomaggiore.it/page.asp?IDCategoria=1314&IDSezione=9322&ID=147551

  • Intervista a Fausto Guareschi, Maestro di Shobozan Fudenji, il Tempio Buddhista Zen di Scuola Soto a Bargone (Salsomaggiore Terme)
    http://www.fudenji.it/it/tradizione/intervistaFTG.htmlD.: Come Fudenji svolge la sua missione? Quali sono le vostre iniziative, le attività che svolgete?R.: Ebbene Fudenji richiama le tre sillabe del nome della mia città natale, Fidenza. Il senso letterale merita una qualche precisazione. Il fu di Fudenji significa popolare, universale nel senso di cattolico (gr. katholikòs, kath’hòlû); il den, tramandamento, tradizione, suppone la trasmissibilità di un’esperienza originale, quindi la comunione di una successione ininterrotta di generazione in generazione. Ji indica lo spazio ed il recinto sacro, quello della santità, dell’eventualità ordinaria e quotidiana. Visto che è impossibile renderne la traduzione tenendo conto di tutte queste implicazioni l’ho voluto rendere liberamente come il Tempio dell’altrove nell’altrove del tempo. Paradossalmente è una sorta di differenza ontologica che fa possibile la comunione universale delle culture, come a dire che i vari e differenti dialetti culturali in continuo aumento ed espansione rendono dopotutto possibile anche la sola cultura di un mondo villaggio globale. Che cosa vuol essere Fudenji? Come si definisce un monastero oggi? Un monastero innanzi tutto è centro e in quanto centro è qualcosa che pulsa, si comprime, si concentra e si espande. Da questa prospettiva si può capire ciò che Fudenji può essere e dovrebbe essere: un centro che possa restituire attualità, quindi trovare la novità nel cuore della tradizione, del tramandamento, grazie ad una comunione morale e spirituale resa attuale, cioè viva.

———————————————————————————————————

  • Corso di Italiano Online
    http://www.oneworlditaliano.com/index.htm
    Corso di Italiano: dialoghi, audio, esercizi, grammatica, vocabolario.
  • Scudit, Scuola d’Italiano è stata fondata da Roberto Tartaglione, esperto in didattica, autore di numerosi libri di italiano per stranieri e direttore della scuola da oltre vent’anni.
    Helena Kovacs è la responsabile organizzativa e amministrativa dell’Istituto.
    Giulia Grassi si occupa del settore culturale e in particolare della sezione di Storia dell’Arte.
    http://www.scudit.net/

  •  ITALIANO LINGUA DUE
    http://www.italianol2.info/

    ALFABETIAMO
    http://www.italianol2.info/IMG/pdf/Modulo14.pdf
  • “Sono 22 schede illustrate, una per ogni lettera dell’alfabeto. Forse più adatte a bambini… ma, se integrate con altro materiale, possono essere proposte anche ad adulti con livelli minimi di scolarizzazione.”

    http://www.retesim.it/?q=node/136
  •  Practice Italian vocabulary, expressions, the alphabet and numbers. Within each category, place your cursor over an image or text to hear it pronounced aloud. Then test your audio comprehension and speaking skills. Check out the suggestions for tips on using this guide.

    http://www.languageguide.org/italian/vocabulary/
  • Ecco qui una lista dei 50 esercizi e attività didattiche finora pubblicati su adgblog riguardanti l’apprendimento dell’italiano a studenti stranieri attraverso le canzoni. Tutti i post sono stati suddivisi per livello di conoscenza della lingua (cercando di seguire il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue) e sono stati provati in varie classi durante le lezioni d’italiano per stranieri che si tengono presso l’Accademia del Giglio, spesso con un occhio di riguardo al CLIL. Tra parentesi trovate anche delle indicazioni sul tipo di attività da svolgere con la canzone, se ci sono esercizi di grammatica o altro.http://www.adgblog.it/2010/10/07/50-canzoni-per-imparare-litaliano/
  • Vocabolario illustrato – Il corpo della donna
    http://www.impariamoitaliano.com/vcud01a.htm
  • Vocabolario illustrato – Il corpo dell’uomo
    http://www.impariamoitaliano.com/vcud01c.htm

———————————————————————————————————