Il mondo virtuale di Second Life per chi non lo frequenta, risulta a volte essere una stranezza… Second life’s Women Project

Il mondo virtuale di Second Life per chi non lo frequenta, risulta a volte essere una stranezza.
Non se ne capiscono le possibili dinamiche al suo interno, nè i possibili coinvolgimenti sentimentali benchè tutti, indistintamente, riferendomi anche ad esempio a chi solo utilizza un social network come facebook, è anche lui in qualche modo immerso in una virtualità.

Ma chi è in Second Life e ne conosce i meccanismi sa bene che le dinamiche al suo interno possono essere molto coinvolgenti, sia sul piano professionale che sul piano personale. con i suoi numerosi lati positivi ma anche, ahimè, molti negativi.
Primo fra tutti, la sua lucidità dal momento che proprio al gioco, molte volte si fa appello per “scappare” da un coinvolgimento sentimentale, minimizzandolo e banalizzandolo.
Infatti, non poche volte mi è capitato di imbattermi, nel corso degli anni trascorsi in SL. in storie di donne che hanno, sì, sofferto per la rottura repentina di un rapporto ma soprattutto perché si sono sentite dire che tutto era solo un gioco perché in fondo si era su SL.

Quindi, l’esperienza avatariana, quella vera, quale natura ha?
Quale forza può avere se ci si maschera dietro un gioco?
Come si rafforza tale esperienza dopo una delusione sentimentale?
Quali le risorse e quali i meccanismi di reazione?
Quale amore si cerca in un ambiente virtuale?

In collaborazione con 2Lei vogliamo inaugurare l’avvio di questo progetto che ha l’intento di raccogliere quante più testimonianze (anonime) possibili in tema di “maltrattamenti sentimentali” che si vivono all’interno di Second Life, soprattutto a carico delle donne, allo scopo di indurre ad una riflessione e ad una sensibilizzazione sul tema.
“Le donne di Second Life” è un progetto dell’IRPPS del CNR nell’ambito della ricerca sulle dinamiche sociali e l’apprendimento in ambienti virtuali.
Responsabile del progetto è Baby Pooley.
Vi aspetto!”

Baby

Second Life Women Project

Second Life Women Project, http://maps.secondlife.com/secondlife/Solaris%20Island/90/233/22

 

Qui troverete la cassetta postale dove poter imbucare la propria storia-testimonianza.
http://maps.secondlife.com/secondlife/Solaris%20Island/90/233/22

———————————————
Da un vecchio post su “il canocchiale.it” (novembre 2010)
Tra arte e … macerie, anche in Second Life 2Lei, Giornata mondiale contro la Violenza sulle Donne 

“Pensiamo che il più grande degrado del nostro tempo sia la solitudine e che allora investire in cultura significa combattere quel degrado che in qualche modo intenerisce e impigrisce il cuore e i sogni di una realtà”
(Matteo Renzihttp://www.avisoaperto.it/?p=7623 )

Florens entra nel vivo, al via il forum internazionale dei beni culturali e ambientali

Omaggio a Florens 2010 | Homage to Florence

 

—————–

il cannocchiale
lapsus.ilcannocchiale.it