Caffe Freud, in Second Life dal 2007, ora in OSGRID

Caffe Freud

Caffe Freud, dal 2007 in SL, ora in OSGRID

Caffe Freud, in Second Life dal 2007, ora in OSGRID, a “Citta Libera” e “Lapsus

http://map.osgrid.org/

Arte e Mente. Artisti della Memoria e delle Memorie Condivise, è un’idea, quella di utilizzare i “mondi virtuali”, Second Life, Opensim (OSGrid) ed anche i “social network” come FB, o i blog, come veicolo di intuizioni creative, utili in campo psicologico, pedagogico, educativo o anche solo “per diletto”.
Queste intuizioni si traducono in semplici allusioni, simboli, immagini, musiche, percorsi e mappe che possano stimolare la sorgente più ricca per il reciproco apprendimento e insegnamento: la CURIOSITA’, la ricerca “serendipica”, casuale, che da uno spunto prende ali e vola, talvolta dopo molteplici passaggi e interazioni, con le intuizioni di altri “compresenti” (la simultaneità è una delle migliori risorse offerte dai mondi 3D) conducendo a nuove scoperte, nuove domande, nuove intuizioni.

Grazie alla collaborazione e all’ospitalità di Moira Novo, tutto questo sta proseguendo in molteplici direzioni.

Questo album, Da Sim-on-a-Stick 07.5 a OSGRID
https://www.facebook.com/lapsus.weinstein/media_set?set=a.10151131324871621.437739.699461620&type=3

ad esempio, contiene non solo foto, ma anche link a siti che offrono gratuitamente ambienti e materiale per la didattica utilizzando “opensimulator” in OSGRID.

“Artemente” è presente nelle regioni di “Arte”, “Lapsus”, “Meditazione”, “Neuroscienze” (attive in alcune ore) e di “Aiuto”, “Psicologia Virtuale”, “Citta Libera”, “A bottega” (con Arte e Mente), “Graffiti”, ed “Educazione”, accanto alle isole di Moira Novo, che offrono altri molteplici percorsi didattici, educativi, artistici e ludici, alloggiate sul suo server, che appaiono nella mappa di OSGRID http://map.osgrid.org/

Ancora una volta quel che viene proposto non è qualcosa di statico, ma di dinamico e “casuale”, che puo’ apparire come “caotico”, ma è proprio dal Caos che nascono nuove configurazioni interessanti e curiose.

Personalmente sono presente in quei mondi saltuariamente, ma il senso di questa idea, arte e mente, è quello di suggerire a chi “passa da quelle parti” come proseguire il percorso, da sè o in compagnia di qualcuno

Anche il progetto (per ora una bozza) di VirtualSalso
https://www.facebook.com/lapsus.weinstein/media_set?set=a.10151491353986621.1073741831.699461620&type=3

segue lo stesso criterio: non sarei in grado, tanto meno da solo, di ricreare in 3D nemmeno una piccola parte di Salsomaggiore, ma neppure penso siano più i tempi per simulazioni di questo genere.
Più semplice mi sembra proporre mappe, piccoli spunti per iniziare e proseguire una ricerca, un viaggio virtuale, immaginario, spunti che nel tempo possono cambiare ed venir presentati con maggior efficacia.

Cattura-26-11-13

Arte e Mente in OSGRID
La mappa

In Second Lifehttps://my.secondlife.com/lapsus.weinstein

Così era il Caffe Freud al 21 Maggio 2009